Torna indietro

L'aventure Champollion. Dans le secret des hiéroglyphes - Papiri, manoscritti e libri a stampa alla BnF, sezione François-Mitterrand - fino al 24 luglio 2022

Vacanze sì, ma senza rinunciare alla passione bibliofila?

A chi ha scelto la Francia e Parigi come meta estiva, il consiglio è di non perdere la mostra L'aventure Champollion. Dans le secret des hiéroglyphes aperta fino al 24 luglio 2022 nella sede della Bibliothèque Nationale intitolata a François-Mitterrand (Quai François Mauriac 75706 Paris Cedex 13).

La BnF ha dedicato un'esposizione, in occasione del bicentenario della decifrazione della scrittura geroglifica (1822-2022), alla figura di Jean-François Champollion (1790-1832), padre indiscusso dell'egittologia. Una disciplina che ha fin dal Rinascimento esercitato un notevole fascino sugli studiosi, come dimostra la vicenda della Mensa Isiaca del filologo Lorenzo Pignoria.

Ma torniamo a Champollion! A soli 32 anni, lo studioso presentò al mondo la sua brillante interpretazione dell'antica scrittura egizia, svelando così i misteri legati ai libri dei morti ritrovati nelle tombe dei faraoni e i nomi stessi dei sovrani che avevano voluto la costruzione delle imponenti piramidi.

Attraverso 350 opere - tra i manoscritti dello stesso Champollion, gli antichissimi papiri egizi, una serie di importanti volumi a stampa, documentazione fotografica e oggettistica - la mostra ripercorre non solo la storia di una eccezionale scoperta, ma ricostruisce anche la singolare figura di questo professore di storia antica con uno spiccato interesse per le lingue orientali. Un ricercatore curioso e appassionato, oltre che talentuoso. Gli 88 volumi di note, appunti e disegni manoscritti di Champollion - parte dei fondi della BnF in gran parte inediti - costituiscono il cuore pulsante e fascinoso della mostra.

Si affianca un patrimonio di oggetti , stampe e volumi sia della Bibliothéque che avuti in prestito dal Mueo del Louvre e del Museo Egizio di Torino.

#expoChampollionBnF - L'aventure Champollion. Dans le secret des hiéroglyphes visita la home page della Mostra