Torna al Catalogo

65 (Asta online 18 aprile 2017).

Pel Battesimo di S.A.R. Ludovico principe primogenito di Parma Tenuto al Sacro Fonte da S. M. cristianissima e Dalla Real Principessa delle Asturie Iscrizioni Esotiche Date In Luce Da Giambattista Bodoni Stampatore R. D. In Parma. Copia fatta in Guastalla. (Al frontespizio): Guastalla 1781.

65 (Asta online 18 aprile 2017) Pel Battesimo di S.A.R. Ludovico principe primogenito di Parma Tenuto al Sacro Fonte da S. M. cristianissima e Dalla Real Principessa delle Asturie Iscrizioni Esotiche Date In Luce Da Giambattista Bodoni Stampatore R. D. In Parma. Copia fatta in Guastalla. (Al frontespizio): Guastalla 1781.

Pel Battesimo di S.A.R. Ludovico principe primogenito di Parma Tenuto al Sacro Fonte da S. M. cristianissima e Dalla Real Principessa delle Asturie Iscrizioni Esotiche Date In Luce Da Giambattista Bodoni Stampatore R. D. In Parma. Copia fatta in Guastalla. (Al frontespizio): Guastalla 1781.

Manoscritto cartaceo in-folio (mm 362x237). Carte [25]. Scrittura calligrafica maiuscola e minuscola corsiva che riproduce vari alfabeti: greco, ebraico, copto, siriaco, armeno. Al recto della prima carta grande disegno a penna a piena pagina raffigurante lo stemma del dedicatario entro cornice e, in basso, un paesaggio e la scritta entro cartiglio: "F. Innocenzo Maria Laurenti scrisse e dedicò l'anno 1781". Al recto della seconda carta frontespizio a penna ornato da un piccolo disegno floreale. Alla c. 4r vedutina con elementi architettonici disegnata a penna con in basso la sottoscrizione "F. I. Laur. Delin. & sculp.". Alla c. 25r disegno raffigurante un cippo su cui è segnata la data "MDCCLXXXI". Il testo con iscrizioni in vari alfabeti orientali e traduzione latina a fronte è inquadrato in cornici tracciate a penna. Legatura coeva in carta marmorizzata. Etichetta con segnatura manoscritta della "Collezione Marchese Solari" al contropiatto anteriore.

Curioso manoscritto di dedica che riproduce la prima e unica rara edizione dell'omonimo opuscolo impresso a Parma da Giambattista Bodoni nel 1774, in cui vennero pubblicate iscrizioni in vari alfabeti orientali incise da Gian Bernardo de Rossi, il primo esempio europeo di stampa di caratteri esotici fusi a pezzi mobili. Alla prefazione del Bodoni il copista, il frate Innocenzo Maria Laurenti, sostituisce la propria dedica ad una non identificata 'Nobilissima Dama' nella quale si trovano alcune interessanti informazioni. L'autore dichiara infatti quanto segue: "Ecco, che per fuggir l'ozio, al quale inimicizia giurar dovrebbe ogni più colta persona... mi venne pensiere, Nobil: Dama di fare per la terza volta copia delle Iscrizioni Esotiche, colle Versioni Latine, già dalle reali stampe sortite per il Bodoni fino all'anno 1773 all'occasione del solenne Battesimo del reale nostro Principe ereditario Lodovico... La prima di tali mie copie ebbi l'onore, non mai meritato, di consacrarla a S.A.S., l'Augusta Principessa Teodora Vedova Gonzaga nata Langravia d'Hassia- Darmstadt splendore, e gloria di questa nostra città. La seconda mi feci coraggio di farne un benché tenue, dono all'Eruditissimo Cavagliere Conte Ferdinando Caracci mio Padrone, e di qualche amicizia per la mia persona portato" (c. [3]r). G. Giani, Catalogo delle autentiche edizioni bodoniane, Milano 1948 p. 16; Brooks 50 (per l'edizione a stampa).

€800 - 1,500

Asta online senza riserve. Per consultare il catalogo e fare offerte www.forumauctions.it

€ 800
- € 1500
hammer price € 550
Richiedi info